Come e dove investire nel Metaverso

Anche se il Metaverso può sembrare un’utopia a molte persone, in realtà il suo sviluppo e la sua crescente popolarità negli ultimi tempi lo rendono una concreta opportunità anche nell’ambito degli investimenti. Secondo recenti stime, la dimensione del mercato del Metaverso raggiungerà gli 800 miliardi di dollari entro il 2024. Questo dovrebbe spingere molti investitori a informarsi su queste nuove occasioni di guadagno.

Vediamo quindi come e dove investire nel Metaverso.

Tipi di investimento nel Metaverso

Affinché i nostri investimenti siano proficui, bisogna individuare le tipologie più adatte. Quali sono i tipi di investimento nel Metaverso? Quali scegliere?

Se ne possono individuare tre.

Si può puntare anzitutto sulle azioni delle aziende che si stanno impegnando nella costruzione di questo universo digitale.. In alternativa, si può investire nelle criptovalute già utilizzate nel Metaverso oppure nei terreni presenti al suo interno..

Azioni nel Metaverso

Un primo ambito in cui investire è quello delle azioni, ovvero i titoli legati alle attività che si svolgono nel Metaverso in crescita. Le azioni che si possono acquistare nel Metaverso non sono titoli virtuali: si tratta di titoli di aziende reali che stanno dando il loro contributo allo sviluppo di questo nuovo mondo virtuale.

La prima delle azioni in cui investire è chiaramente l’azienda da cui è partito il tutto: FacebookComprare titoli azionari di Facebook oggi non è sinonimo solo di investire nel colosso dei social network. È molto di più: Facebook è un’azienda enorme che si è diffusa in tutto il pianeta grazie alle sue diverse applicazioni, tra cui anche le popolari Instagram e Whatsapp. Nell’ottobre del 2021 l’azienda Facebook ha cambiato il proprio nome in Meta. Il famoso CEO nonché ideatore Mark Zuckerberg ha dichiarato che il futuro della sua creatura non sarà semplicemente quello di un social media, bensì quello di una società operante nel Metaverso.

Non dobbiamo poi dimenticare che Meta è proprietaria anche di Oculus VR, azienda che realizza visori per la realtà virtuale e ha lanciato i suoi primi occhiali proprio per sfruttare la realtà aumentata. Anche aziende come Electronic Arts, Nintendo, Microsoft, Amazon and Walt Disney stanno investendo nel Metaverso.

Microsoft sta lavorando su alcuni aspetti della Xbox per sfruttare al meglio l’evoluzione dei giochi basati sulla realtà virtuale. Nvidia fornirà il suo Omniverse, una piattaforma realizzata appositamente per programmare applicazioni di realtà virtuale e fare da base allo sviluppo del Metaverso. Nvidia fornirà il suo Omniverse, una piattaforma realizzata appositamente per programmare applicazioni di realtà virtuale e fare da base allo sviluppo del Metaverso.

Comprare i titoli azionari di un’azienda nel Metaverso significa, come vale al di fuori, in termini semplici, possedere una piccolissima parte dell’azienda stessa. Questo comporta il diritto di voto per tutto ciò che riguarda le decisioni aziendali e il diritto a ricevere i cosiddetti dividendi, che sono gli utili generati dall’azienda.

Inoltre l’azionista ha la possibilità di guadagnare sulla vendita delle azioni, quando il loro valore è in una fase di rialzo. Il prezzo dei titoli, tuttavia, può anche diminuire e generare una perdita. Per questo alcuni utenti preferiscono investire in azioni tramite i contratti CFD, Si tratta di una particolare tipologia di contratto con cui non si diventa proprietari delle azioni, ma si scommette sul loro valore e sulle sue variazioni. In questo modo si può guadagnare sia che il valore aumenti sia che diminuisca, a patto di aver fatto previsioni esatte.

Criptovalute nel Metaverso

Il Metaverso ha la sua moneta di scambio: stiamo parlando delle criptovalute. Al momento esistono diversi tipi di criptovalute che hanno dato buoni risultati durante il 2021 e, stando a quanto dicono diversi analisti, hanno grosse potenzialità che vanno sfruttate nel futuro dei prossimi anni. Alcune delle migliori criptovalute in circolo nel Metaverso sono le seguenti: Decentraland, Axie Infinity, The Sand Box, Enjin Coin.

Decentraland è uno tra i primi giochi di ruolo multiplayer virtuali sulla blockchain di Ethereum. In parole semplici, è un mondo virtuale dove puoi acquistare e vendere terreni, ma anche edifici, oggetti e servizi attraverso due valute MANA e LAND. Le MANA sono le monete virtuali utilizzate per le varie transazioni eseguibili nel Metaverso. Il token LAND, invece, rappresenta i lotti di terreno presenti nella piattaforma.

The Sandbox è un videogioco basato su questo sistema. In questo Metaverso, costruito dall’azienda Pixowl, gli utenti possono acquistare, costruire e vendere tramite la criptovaluta SAND. La community di Sandbox è molto ampia e in continua crescita.

Axie Infinity è un videogioco di questo genere. Lo scopo principale è quello di catturare degli animali digitali chiamati Axis, con i quali vivere le proprie avventure o fare combattimenti. In alternativa, essi possono essere scambiati come NFT. La criptovaluta del videogame è AXS, che dà agli utenti una partecipazione nella proprietà e nel funzionamento del gioco.

Enjin coin invece può essere definito come una vera e propria piattaforma di scambio su cui si possono coniare, conservare e vendere beni virtuali. La sua valuta è ENJ, disponibile su eToro a prezzi molto bassi.

eToro è una piattaforma molto sicura e regolamentata, leader nel proprio settore grazie a una serie di aspetti vantaggiosi che la contraddistinguono. Anzitutto, offre un’ampia serie di asset: sono disponibili tutti i titoli e i token sopra citati, oltre che una scelta varia di ETF. La piattaforma ha un uso facile e molto intuitivo, con un deposito minimo di soli cinquanta euro per iniziare a usufruirne. Non ci sono commissioni fisse e gli spread sono bassi e molto competitivi. L’utente di eToro ha poi la possibilità di esercitarsi gratuitamente a investire con una versione demo, e può consultare alcuni materiali formativi forniti direttamente dalla piattaforma.

Si possono acquistare direttamente sia asset che trading CFD. Tutti questi aspetti fanno di eToro un’ottima opportunità per chi volesse costruire un portafoglio legato agli asset del Metaverso e gestirlo in completa sicurezza. . Esiste perfino una funzione di copy trading, che permette di copiare i portafogli degli investitori più noti per prenderne spunto.

Investire in terreni nel Metaverso

Un altro aspetto degli investimenti nel Metaverso è la possibilità di possedere una terra virtualeSi può infatti acquistare una land, una porzione di terreno all’interno di una città virtuale. Si ottiene così un’area per costruire abitazioni, negozi, aziende, insomma realtà di business che vedono moltiplicare le proprie possibilità grazie al virtuale. A differenza di quanto avviene per un luogo fisico, infatti, l’accesso alla land è illimitato e immediato per un numero infinito di utenti. Senza contare il fatto che costruire edifici di diverso tipo permette di avviare affari in molteplici settori.

Il concetto di acquisto di terreni virtuali è sempre più di tendenza. Il modo con cui si acquistano terreni del Metaverso è simile a quello in cui acquistiamo immobili nel mondo reale. Una terra Metaverse, "Non-Fungible Token" (NFT) land , è definibile come uno spazio digitale acquistabile nel progetto Metaverse.

Naturalmente, un progetto del Metaverso divide la sua mappa in lotti più piccole e le vende in offerte di appezzamenti singoli o multipli. Chiunque possieda degli NFT può acquistare terreni virtuali tramite criptovalute. Ci sono però alcuni progetti Metaverse che accettano anche valute legali come mezzo di pagamento.

Ci sono alcune ragioni principali per cui può essere vantaggioso fare un investimento di questo tipo nel Metaverso. Il concetto di possedere un terreno virtuale è lo stesso di possedere NFT: l'asset si apprezza in seguito, grazie ai suoi sviluppi e profitti. Si può decidere di affittare il terreno virtuale che si possiede per feste o eventi esclusivi se diventa particolarmente popolare. Si può anche rivenderlo ad altri utenti, se sembra una scelta conveniente. È possibile costruire una casa virtuale e cederla in affitto o allestire una galleria d'arte digitale per consentire agli artisti di mostrare le proprie opere, guadagnando ulteriormente. È possibile trarre beneficio anche dalla vendita di partecipazioni ad eventi esclusivi, cosa che qualche vip ha già iniziato a fare: il rapper Snoop Dogg, ad esempio, ha messo in vendita sulla piattaforma Sandbox un gran numero di biglietti per uno spettacolo in cui si esibirà.

La terra del Metaverse offre al proprietario un'esperienza a tre dimensioni. Poiché queste terre sono NFT, è facile dimostrare l'autenticità e la proprietà: essa infatti è registrata, esiste su una apposita blockchain. . Inoltre, chi possiede un terreno virtuale può vendere la proprietà attraverso uno scambio di terze parti.

Ma come acquistare terre nel Metaverso? L'acquisto di terre Metaverse NFT segue in pratica lo stesso procedimento di quando si acquistano NFT. Tutto quello di cui si ha bisogno è un portafoglio di criptovaluta e un piccolo ammontare di criptovaluta per iniziare. Come altri investimenti, è bene fare qualche ricerca prima di iniziare, di modo da scegliere un’area più sicura e con maggiori probabilità di profitto.

Prima di acquistare una proprietà Metaverse bisogna essere in possesso di un portafoglio di criptovalute che dia accesso alle proprie criptovalute. Idealmente, il portafoglio dovrebbe integrarsi nel browser. Usare un portafoglio basato sul web è più facile, ma in alternativa si può fare tutto anche dal proprio telefono cellulare. Per quanto riguarda il portafoglio, si può scegliere tra MetaMask e Binance Chain Wallet. Durante il processo di registrazione al portafoglio, l’utente riceve una stringa di parole definita anche “frase seme”, da conservare in un luogo sicuro. Prima di acquistare qualsiasi proprietà Metaverse è necessario scegliere una piattaforma Metaverse.

È bene conoscere diverse piattaforme virtuali del Metaverso prima acquistare proprietà immobiliari virtuali. Per confermare l'acquisto, basterà collegare il proprio portafoglio al proprio account.

Salvatore Leggiero
Latest posts by Salvatore Leggiero (see all)