Investire a Dubai – La guida per investire in immobili a Dubai

Chi cerca nuove opportunità per investimenti immobiliari non può non valutare con estrema attenzione il mercato immobiliare di Dubai. Gli investimenti immobiliari a Dubai stanno attirando l’attenzione di società e privati: il settore in questa città degli Emirati Arabi Uniti è ad oggi in continua crescita e può aprire ad opportunità estremamente interessanti.

Ma come muoversi? E da dove iniziare?

Perché investire a Dubai adesso?

Tantissimi investitori nel settore immobiliare stanno rivolgendo la loro attenzione alla città di Dubai. Dubai è infatti considerata uno degli investimenti immobiliari più fruttiferi e anche uno dei più sicuri al momento.

Ma perché conviene così tanto investire a Dubai in questo esatto periodo storico?

1. Dubai

La capitale di uno dei sette Emirati Arabi Uniti attrae ogni anno migliaia di visitatori da ogni parte del mondo. La richiesta di edifici ad uso abitazione o ufficio è continua, il trend di crescita del numero di residenti anche, il mercato immobiliare è molto vivo e il settore coinvolge investitori locali e stranieri da tutto il mondo.

Il paese è anche considerato una meta ad alto profilo, dotato di infrastrutture all’avanguardia e nel quale è possibile avere uno stile di vita lussuoso. Ecco perché Dubai è nel mirino degli investitori e degli agenti immobiliari su scala mondiale.

Tra gli Emirati Arabi Uniti, Dubai detiene il più alto tasso di crescita. Questo è legato ai suoi servizi eccellenti, alla fama dei bei luoghi che ci sono e allo stile di vita a cui è associato, ma anche ad una burocrazia molto snella.

2. Nuove opportunità

Grazie alle misure messe prontamente in atto dal governo via via nel tempo, dopo la crisi del 2008, quella che per altri paesi è stata una difficoltà, a Dubai ha aperto a promettenti opportunità. Il prezzo degli immobili è diminuito, trasformando la crisi in un vantaggio per gli investitori immobiliari che scelgono di investire a Dubai.

3. Stabilità del commercio

Oltre a uno sviluppo senza eguali, Dubai può vantare di una stabilità economica che non troviamo in nessun altro posto a livello mondiale. L’importazione e l’esportazione hanno conosciuto un forte incremento, così come il numero delle società e delle aziende che hanno aperto la loro sede a Dubai. Anche i residenti stranieri sono in costante aumento.

Investire a Dubai: vantaggi

  • A Dubai non si pagano tasse per l’acquisto degli immobili. Comprando un immobile oggi ci si può aspettare una crescita positiva sul lungo periodo.
  • La burocrazia snella rende possibile ad ogni azienda o agenzia di muoversi in tranquillità.
  • La pressione fiscale ridotta rende il mercato immobiliare di Dubai molto appetibile ad investitori stranieri.
  • L’impianto di leggi proposto dal governo tutela sia gli investitori che i consumatori.
  • Secondo le previsioni l’economia di Dubai, già in crescita, è destinata a crescere ulteriormente di circa 4 punti percentuali nei prossimi anni.

Il mercato immobiliare a Dubai: prezzi degli immobili

Quanto costa un real estate a Dubai? Il prezzo di un immobile a Dubai riflette la tipologia di attività, società, agenzie e stile di vita presente sul territorio, per lo più tendente al segmento del lusso. Ciò non significa che sia necessario possedere miliardi sul proprio conto per diventare un investitore locale.

Con i piani di pagamento flessibili e le offerte immobiliari introdotte nel mercato in tempi recenti è possibile trovare soluzioni economiche adatte anche a budget piccoli.

I vantaggi offerti da Dubai e dalle sue leggi influiscono anche sul prezzo dei real estate: la tassa sulla proprietà residenziale, per esempio, è del 4% e non ci sono altre spese o tasse annuali da sostenere: ecco perché questo tipo di investimento a Dubai è un’operazione di ottimo valore monetario.

Proprietà piene, usufrutto e proprietà condominiali

Che tipo di immobile puoi comprare a Dubai?

1. Proprietà piene – Freehold

Sono quelle più ricercate. In questo caso, l’immobile appartiene in tutto e per tutto al compratore che può decidere di farne ciò che vuole: abitarci, affittarlo, o venderlo. Questo tipo di immobile si può riferire a lotti di terreno, oltre che a veri e propri appartamenti o abitazioni.

2. Usufrutto – Leasehold

L’usufrutto è una specie di affitto a lungo termine. Anche in questo caso il compratore può decidere come gestire il suo investimento, ma ha un contratto che può durare 10, 50 o anche 100 anni, e che lo lega al venditore.

3. Proprietà condominiali

Qui si parla in genere di appartamenti o case private. Il proprietario in questo caso è tenuto ad una corretta manutenzione dell’immobile, ma può decidere di farne ciò che ritiene più opportuno: abitarci, affittarlo, venderlo o darlo in usufrutto.

Comprare casa a Dubai: come fare?

Quando uno straniero o, nel tuo caso, un italiano decide di comprare un immobile a Dubai ha due principali possibilità: fare per conto proprio, recandosi a Dubai e informandosi sui prezzi degli immobili in vendita, oppure affidarsi al parere di un professionista presente localmente.

Per un inesperto che vuole sfruttare il potenziale che ora offrono gli investimenti sugli immobili a Dubai è consigliabile affidarsi all’esperienza di un professionista. Un agente immobiliare esperto, oltre al suo sapere e ai suoi consigli, può offrire ulteriori garanzie. Ancora meglio confrontarsi con l’esperienza di investitori, che avranno il vostro stesso punto di vista riguardo alle opportunità ed ai rischi. Il nostro servizio, per esempio, comprende:

  • Una guida durante il processo di selezione e valutazione degli immobili che sono in vendita in base al tuo budget e alle tue esigenze.
  • Assistenza durante la fase di acquisto dell’immobile: redazione, consulenza per quanto riguarda il contratto di locazione e per ogni altro elemento burocratico necessario. La nostra attività opera da anni nel settore: conoscere leggi, burocrazia e oneri fiscali fa parte del nostro lavoro.
  • Sicurezza: mettiamo la nostra esperienza al tuo servizio per garantire compravendite sicure, negoziando con le controparti più affidabili.
  • Assistenza durante la fase di rivendita dell’immobile: investire nel mercato degli immobili non significa solo comprare. Chi vuole vendere il proprio immobile a Dubai troverà nella nostra società i maggiori esperti pronti ad offrire assistenza sul valore e la promozione da fare.

Investire nel real estate non significa solo concludere una semplice transazione. Gli elementi in gioco sono maggiori e più complessi quando si parla di investimenti. Qual è il valore dell’immobile rispetto al prezzo a cui lo sto acquistando? Quale sarà il suo valore tra 10 anni, oppure, come posso incrementare il valore di questo immobile? Come cambiano i canoni di locazione nel tempo?

La nostra società può fornirti le risposte a queste domande.

Dove comprare a Dubai?

Dubai, in fondo, non è altro che una città, e la stessa città può essere eterogenea. Quando si sceglie di fare un investimento locale bisogna porsi domande sulla posizione dell’immobile che si va ad acquistare, valutare il piano urbanistico, lo sviluppo di nuovi quartieri. Uno vale l’altro? Ovviamente no, e questo è un ulteriore aspetto che dimostra come consultare una società specializzata negli investimenti immobiliari possa essere di grande aiuto.

I migliori investimenti a Dubai sono quelli nelle aree di recente costruzione. Ma anche l’entroterra sta attirando l’attenzione grazie all’atmosfera tipica dell’area suburbana, con ampi parchi e servizi, e una distanza di soli 15-25 minuti da due grandi aeroporti.

Un’altra ottima posizione ad esempio è quella chiamata Healthcare City. È un’area in cui sono concentrate tantissime strutture sanitarie ma che non è comunque lontana dalle aree ricreative e lussuose della città.

Chi sono i grandi investitori a Dubai?

I grandi investitori a Dubai sono tutti stranieri: secondo una recente stima Regno Unito, India e Pakistan sono i paesi di origine della maggior parte di coloro che fanno i loro investimenti a Dubai.

Questo ci dà l’idea di quanto un investimento a Dubai sia allettante per tutti i cittadini del mondo, ma anche di quanto la burocrazia dello stato abbia snellito i processi per far sì che cittadini provenienti da tutto il mondo potessero svolgere i loro affari locali in piena legalità (sia sotto il punto di vista della legislatura degli Emirati Arabi che di quella del paese d’origine).

C’è bisogno di un visto speciale per comprare casa a Dubai?

Non c’è bisogno di alcun visto speciale per acquistare, vendere o affittare una casa a Dubai. A seconda del paese d’origine saranno necessari documenti e passaporti per viaggiare e recarsi a Dubai, ma la legislatura che riguarda il mercato degli immobili è snella, e la pressione fiscale leggera.

Il mercato immobiliare di Dubai fa girare miliardi con facilità: così si spiega lo sviluppo enorme raggiunto da questa area del globo nell’ultimo trentennio.

Posso richiedere un prestito per acquistare una casa a Dubai?

Chiunque ne abbia bisogno può richiedere un prestito in una banca a Dubai. La procedura migliore da seguire è quella di inviare tutta la documentazione alla banca e aspettare la loro risposta: in genere chi può dimostrare di avere credito e salario sufficiente può ottenere un prestito a Dubai.

Investire a Dubai: facciamo il punto

Investire a Dubai in campo immobiliare è una grande opportunità che ci riserva il presente. Come abbiamo visto nel corso dell’articolo, l’investimento è ottimo ma può essere complesso per i cittadini che vengono da altre parti del mondo e che non hanno familiarità con una legislatura snella ma comunque diversa da quella del paese d’origine.

Per tutti questi motivi l’opzione migliore per chi decida di investire negli immobili a Dubai in tutta sicurezza è quella di rivolgersi a investitori professionisti.

Contattaci subito per la tua prima consulenza!

Salvatore Leggiero
Latest posts by Salvatore Leggiero (see all)